carabinieri

Arrestati un 26enne e un 27anne di Cisternino, in esecuzione a ordine per la carcerazione. Sono state effettuate 4 perquisizioni, 60 le auto controllate con 75 persone identificate di cui 19 di particolare interesse operativo.

I Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle città di Fasano e Cisternino, con l’esecuzione di posti di controllo e perquisizioni. L’attività è stata finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati contro la persona e il patrimonio, nonché al controllo della circolazione stradale sulle arterie interessate da maggior traffico per prevenire e reprimere condotte di guida che mettono in pericolo l’incolumità delle persone. Nell’ambito delle attività i militari hanno:

– arrestato:

. Z.A., 26enne di Cisternino, poiché colpito da Ordine per la Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo scontare la pena di 3 anni, 1 mese e 8 giorni per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

. Z.C., 27enne di Cisternino, poiché colpito da Ordine per la Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo scontare la pena di 4 anni, 2 mesi per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Dopo le formalità di rito entrambi gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Brindisi;

Nel complesso sono state effettuate 4 perquisizioni, 60 le auto controllate, con 75 perone identificate di cui 19 di particolare interesse operativo.

POTRESTI ESSERTI PERSO: