Lunedì 10 Febbraio, dalle ore 18:45, presso la Biblioteca Comunale di Cisternino, il movimento politico Opportunità Civica Cisternino organizza l’incontro-dibattito “5G: Sì o No? – Tra sperimentazione e possibili danni per la salute”, incentrato sull’analisi della tecnologia 5G dal punto di vista sanitario, tecnologico e politico.

Attraverso le spiegazioni e gli approfondimenti dell’architetto Ciro Intermite, esperto di tecnologie cellulari, unitamente agli interventi di Pierdonato Costa, Nicola Vignola (moderatore), Piergiuseppe Mola e Angela Savino, esponenti del movimento, e della laureanda in medicina Vanessa Suma, sarà fatta luce su cosa effettivamente sia la rete 5G e quali possano essere i rischi per la salute pubblica, collaterali ai vantaggi che tale tecnologia reca con sé.

Al centro del dibattito, ci sarà quanto è avvenuto a Cisternino negli ultimi mesi, con la firma, da parte dell’Amministrazione Comunale, di un contratto di comodato d’uso gratuito a totale beneficio della società Inwitt, per la sperimentazione del 5G, addirittura nel Centro Storico e nel Borgo cittadino, attraverso l’alloggiamento di antenne e apparati su immobili e strutture comunali. Ciò è avvenuto in totale spregio della sensibilità della popolazione e, non ultimo, del Consiglio Comunale, perdipiù su un tema assai delicato e che è tuttora estremamente dibattuto proprio in virtù degli interrogativi che lo accompagnano in merito alla possibile nocività.

A margine dell’incontro, inoltre, sarà possibile firmare la petizione correlata, con la quale richiedere al Sindaco di rivedere la macroarea individuata per l’installazione delle antenne e degli apparati in questione, petizione indetta quale risposta alle discutibili motivazioni addotte per motivare il respingimento della proposta di Referendum Consultivo Comunale presentata a dicembre da Opportunità Civica Cisternino. A tale proposito, è stata presentata alla commissione incaricata una richiesta di annullamento in autotutela proprio del provvedimento sopracitato, in quanto sotto diversi aspetti in contravvenzione con quanto disposto dall’apposito regolamento comunale.

Invitiamo la cittadinanza a partecipare. Vi sarà la possibilità di chiedere delucidazioni e di intervenire con delle domande, o semplicemente di fare delle considerazioni in libertà. Per saperne di più, per conoscere quanto potrebbe attenderci, per potere avere voce in capitolo.

Coordinamento cittadino
Opportunità Civica Cisternino

POTRESTI ESSERTI PERSO: