carlo dilonardo

Prosegue la stagione teatrale del Comune di Cisternino realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e in scena sul palco allestito nel piazzale antistante il Teatro Paolo Grassi.

A chiuderla il prossimo 6 settembre sarà Novecento, il famoso monologo di Alessandro Baricco, sarà Carlo Dilonardo, che ne cura anche la regia.

Novecento narra la singolare storia di Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, che ancora neonato, viene abbandonato nel piroscafo Virginian, sul pianoforte della prima classe e viene trovato per caso da Danny Boodman, un marinaio di colore che gli farà da padre fino all’età di otto anni, quando morirà in seguito a un incidente sul lavoro. Una storia emozionante ed avvincente, un racconto delicato e raffinato che prenderà vita in questa messa in scena suggestiva e toccante.

MODALITÀ DI INGRESSO:
Gli abbonati possono recarsi direttamente all’ingresso dell’area evento muniti di titolo e con mascherina indossata obbligatoriamente.

Gli utenti che hanno acquistato i singoli biglietti degli spettacoli della stagione possono entrare allo spettacolo con il titolo in loro possesso o, se impossibilitati alla visione dello spettacolo, possono richiedere il rimborso presso il botteghino entro la sera dell’evento in programmazione.

Per gli spettacoli che sostituiscono quelli precedentemente programmati nella stagione invernale, i titolari degli abbonamenti possono entrare esibendo il titolo in loro possesso, mentre chi è in possesso dei singoli biglietti dovrà recarsi al botteghino ed effettuare il cambio del biglietto o, se impossibilitati alla visione dell’evento, richiedere il rimborso al massimo entro la sera degli eventi.

MISURE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE
Tutti i posti disponibili saranno senza assegnazione e rispetteranno le normative vigenti anticovid di distanziamento sociale. È obbligatorio entrare in teatro con la mascherina indossata che potrà essere tolta durante la rappresentazione teatrale.

Tutti i dettagli e le informazioni sono sempre reperibili su www.teatropubblicopugliese.it

POTRESTI ESSERTI PERSO: