La soddisfazione di Francesco Bruni e Vittorio Zizza in un comunicato stampa: grazie a FITTO possibile reimpianto olivi resistenti a batterio

“Accogliamo con grande soddisfazione la notizia per la quale, grazie all’intervento degli europarlamentari pugliesi Raffaele FITTO e Paolo De Castro, la Commissione Ue permettera’ nelle zone infette della Xylella il reimpianto delle varieta’ di olivo che hanno dimostrato di essere resistenti al batterio”. Cosi’ in una nota congiunta i senatori di Direzione Italia Francesco Bruni e Vittorio Zizza. “Si sono inoltre discusse anche le procedure per individuare e preservare gli olivi secolari sani che sono parte fondamentale del valore paesaggistico pugliese. Consideriamo la decisione presa dalla Commissione un grande successo per il nostro Paese e per il nostro territorio cosi’ tanto provato dall’emergenza Xylella. Ci spiace ancora una volta constatare l’inesistenza dell’azione politica della Regione Puglia e del presidente Emiliano, impegnato piu’ nella scalata del suo partito che nella difesa di un patrimonio inestimabile come gli olivi pugliesi”.

POTRESTI ESSERTI PERSO: