E’ morto Altero Matteoli, l’ex ministro deceduto in un incidente stradale sull’Aurelia

Lo scontro tra due auto nei pressi di Capalbio, in Toscana. Estratto dalle lamiere in fin di vita. L’annuncio di Casini in Parlamento. Era stato a capo del dicastero delle Infrastrutture del governo Berlusconi

L’ex ministro Altero Matteoli è morto in un incidente stradale avvenuto oggi sulla via Aurelia all’altezza di Capalbio. Aveva 77 anni.

Secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco nell’incidente sono rimaste coinvolte due auto ed un’altra persona mentre ci sarebbero altre due persone ferite. Matteoli era stato estratto dalle lamiere dell’auto in fin di vita: i medici hanno tentato di rianimarlo sul posto ma non c’è stato nulla da fare. “Il presidente Brunetta ci ha dato una
notizia molto grave – ha detto il presidente della Commissione Banche Pierferdinando Casini nel corso dell’audizione del ministro Padoan –  il senatore Altero Matteoli è deceduto in seguito a un incidente d’auto molto grave. E’ un amico grande di tutti noi. Siamo molto rattristati”.  Il presidente della commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, dove è in corso l’esame della manovra, ha poi interrotto i lavori per annunciare la morte dell’exministro. Subito dopo, la commissione ha osservato un minuto di silenzio.

Matteoli, nato a Cecina (Livorno) nel 1940, dall’8 maggio 2008 al 16 novembre 2011 è stato Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti nel governo di Silvio Berlusconi. Dal 2006 al 2011 è stato sindaco del comune di Orbetello, in provincia di Grosseto. Aveva cominciato l’impegno nella politica a Pisa nel Msi, poi nel 1994 aveva aderito ad Alleanza Nazionale.

Fonte: La Repubblica

Guarda Anche
Scelti Per Te