Carovigno: Iracheno 22enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, minaccia e resistenza a P.U., violazione di domicilio aggravato e danneggiamento.

I militari della locale stazione hanno tratto in arresto MOHSIN TWANA, classe 93 di nazionalità irachena e domiciliato in Carovigno presso un Centro di Accoglienza Straordinario.

Il giovane si è reso responsabile di due distinte aggressioni in danno di ospiti e operatori del centro di cui sopra (fatti occorsi in Carovigno (BR) il 05 e 18.06.2015).

I carabinieri, già a conoscenza dei fatti denunciati in precedenza, rintracciavano MOHSIN TWANA presso la struttura in argomento e, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo Hashish; durante le fasi dell’arresto, lo stesso, inveiva e minacciava i militari operanti che riuscivano a bloccarlo, sottoponendolo, su disposizione della competente A.G., alla misura della detenzione domiciliare presso il Centro di Accoglienza di Restinco.

POTRESTI ESSERTI PERSO: