Operazione di salvataggio congiunta di due cani, a Carovigno, da parte degli agenti della polizia municipale di Carovigno e dai vigili del fuoco di Ostuni.  A coordinare le fasi di recupero dei due cani Stefania Urso comandante della Poliza Municipale di Carovigno e Cosimo Camarda capodistaccamento dei vigili del fuoco della Città bianca. I due cani di grossa taglia erano rimasti intrappolati all’interno di un pozzetto di ispezione della condotta fognaria profondo oltre due metri. Il tempestivo intervento di polizia locale e pompieri è stato determinante per salvare i due animali, che seppur spaventati e infreddoliti, sono apparsi in buone condizioni .Sul posto è giunto anche il personale dell’ Asl.  I cani sono stati successivamente ricoverati in struttura idonea per essere sottoposti alla profilassi del caso. Sono in corso indagini da parte del personale della Polizia Locale volte ad accertare se gli animali siano accidentalmente caduti nel pozzetto attraverso una botola priva di idonea copertura oppure se siano stati volontariamente calati all’interno della stessa, nonché a risalire al proprietario dei cani anche attraverso la diffusione delle foto a mezzo stampa e dei social network attraverso i quali  si spera di ottenere ogni utile informazione a riguardo o trovare qualcuno disposto a volerli adottare.