Il Prefetto Vardè ha ricevuto stamane il Sottosegretario Generale delle Nazioni Unite per il Dipartimento di Supporto alle Missioni, Mr. Atul Khare, in visita ufficiale a Brindisi presso il Centro servizi Globale delle Nazioni Unite.

Nel corso dell’incontro, svoltosi in un clima di grande cordialità, il Sottosegretario ha confermato la rilevanza strategica della base logistica brindisina che, per la sua posizione geografica fornisce un prezioso supporto alle operazioni di “peacekeeping” e per le emergenze umanitarie nel mondo.
            Il Sottosegretario ha anche sottolineato l’importanza che, nel quadro del programma strategico ONU, assume la presenza a Brindisi di una Scuola Europea, indispensabile per   favorire l’integrazione del personale della base logistica nel territorio e la necessità di programmare una serie di interventi per adeguarla agli standard delle scuole europee.
            Il Prefetto, facendosi interprete del forte legame che unisce le istituzioni e la comunità brindisina alla UNLB, ha sottolineate l’alto valore delle missioni umanitarie e di mantenimento della pace che da quella base vengono attivate negli scenari internazionali.