Vittorio Zizza apre la sua campagna elettorale, ospite Raffaele Fitto. Il Video Servizio.

Vittorio Zizza apre la sua campagna elettorale all'Andromeda di Brindisi alla presenza di Raffaele Fitto. I particolari nel Video Servizio

Vittorio Zizza apre la sua campagna elettorale all’Andromeda di Brindisi alla presenza di Raffaele Fitto. I particolari nel Video Servizio

“La mia campagna elettorale è partita ufficialmente ieri pomeriggio con la presenza del capo politico di Noi con l’Italia, Raffaele Fitto, con il quale da sempre condivido programmi, idee ma soprattutto valori e principi. E’ stato un momento importante ed emozionante al tempo stesso.

La presenza dei miei sostenitori e simpatizzanti, che ringrazio con tutto il cuore, mi ha riempito d’orgoglio e mi ha dato un ulteriore carica per affrontare le prossime settimane, la condivisione dei temi e dei propositi, rafforzano ancora di più la mia convinzione che questo territorio ha bisogno di un rappresentante politico che lo difenda, che sia pronto a scontrarsi a muso duro pur di far valere i diritti di tutti. Le prossime settimane saranno di intenso lavoro, sarò in tour elettorale nei Comuni della provincia di Brindisi. Sono candidato alla Camera dei Deputati collegio uninominale Puglia 13, quindi a Brindisi, Fasano, Ceglie Messapica, Cisternino, Carovigno, Ostuni, San Vito dei Normanni.

Insieme affronteremo il tema dello sviluppo e dell’ambiente. Penso al mio territorio come la sintesi della bellezza di un paesaggio naturale, Torre Guaceto, Parco delle Dune Costiere, Torre Canne, Torre S. Leonardo e l’efficienza delle nostre industrie. Un modello di sviluppo integrato sostenibile, che deve poggiare su un’economia circolare che parta dalla riduzione della produzione di rifiuti e si fondi sulla raccolta differenziata e su impianti di riciclo e riuso delle materie prime, in tutti i settori industriali.

Penso al futuro dei nostri giovani come l’elemento imprescindibile per la crescita del paese ma penso che non si possa fare a meno di recuperare chi è rimasto indietro, chi dalle industrie è stato sfruttato e abbandonato, professionalità che oggi possono fare la differenza nel circuito dell’economia. Penso alla sanità e a quel diritto alla salute per troppo tempo negato.

Dobbiamo invertire la tendenza che porta la nostra provincia ad attestarsi all’ultimo posto della Puglia per numero di posti letto disponibili, con un rapporto percentuale del 2,7 per mille abitanti contro una media regionale del 3,4 e nazionale del 3,7. Questi sono solo alcuni dei temi sui quali mi impegnerò a partire dal 5 marzo con il sostegno di chi mi avrà rinnovato fiducia e chi per la prima volta me la avrà data”.

Guarda Anche
Scelti Per Te