Piaga furti d’auto: la polizia controlla migliaia di veicoli in città

Condotta fra il 19 e il 24 febbraio un'operazione ad alto impatto, con l'impiego di 90 operatori e 43 veicoli

Migliaia di veicoli controllati, sequestri e contravvenzioni: questo il bilancio di un’operazione ad alto impatto, denominata “Safety Car 2”, contro il fenomeno dei furti d’auto condotta dal 19 al 24 febbraio dai poliziotti della questura di Brindisi, su disposizione del questore Maurizio Masciopinto.

Come indicato dalla direzione centrale Anticrimine della polizia di Stato, sono stati organizzati dei servizi finalizzati al controllo del territorio. In particolare, l’attenzione è stata rivolta ai luoghi in cui il fenomeno dei furti d’auto è maggiormente diffuso e presso le località dove possono essere depositate le vetture provento di furto o di rapina.

Nel corso di tale attività, coordinata dal vice questore aggiunto Vincenzo Maruzzella, sono stati impiegati 90 operatori e 43 veicoli della polizia. Complessivamente sono stati controllati 12.010 veicoli, 213 autovetture, un motoveicolo, un mezzo adibito al trasporto di cose. I poliziotti hanno proceduto con 11.777 controlli con sistema Anpr (piattaforma Mercurio), hanno sequestrato cinque autovetture e rinvenuto due auto oggetto di furto. Sono state 325 le persone controllate, di cui 52 già note alle forze dell’ordine. Dieci le contravvenzioni al codice della strada inflitte agli automobilisti.

Guarda Anche
Scelti Per Te