Nei giorni scorsi, presso la sede dell’STP (Società Trasporti Pubblici) di Brindisi sono stati consegnati i cartelli informativi realizzati dalla Commissione Etica e Deontologia del Rotary – Distretto 2120 sulle “norme comportamentali da osservare a scuola e al lavoro per essere cittadini leali, onesti e responsabili della società civile”, che verranno installati nei prossimi giorni all’interno di ogni autobus che effettua servizio urbano o extraurbano nell’intera provincia di Brindisi.

Il progetto rotariano rivolto in particolare ai giovani per sensibilizzarli a comprendere l’importanza di assumere un comportamento permeato dalla buona educazione sia a scuola che sul posto di lavoro è stato    finanziato dal Rotary, da sempre impegnato a formulare e sostenere progetti a favore delle nuove generazioni.

I cartelli, ideati dal grafico Dott. Giuseppe Nacci, sono realizzati in italiano ed inglese (traduzione curata dalla Prof.ssa Maria Fumarola Klossek del Club “Ostuni – Valle d’Itria – Rosamarina”) per tener conto delle esigenze dei tanti giovani stranieri presenti nel nostro territorio.

Alla manifestazione  hanno preso parte: per il Rotary, il Governatore del Distretto 2120 (Puglia e Basilicata), Arch. Gianni Lanzilotti, l’Avv. Carmen Nacci, presidente della Commissione Distrettuale “Etica e Deontologia” e l’Avv. Roberta Bono, componente della stessa commissione, tutti e tre soci del Club “Ostuni – Valle d’Itria – Rosamarina”; per l’STP, il presidente Avv. Rosario Almiento (peraltro socio del Rotary Club di Brindisi “Appia Antica”), il direttore generale Dott. Maurizio Falcone il direttore amministrativo Dott. Minervini, i consiglieri  Avvocati Rosaria Ghionda e Donato Manelli  ed altri membri del neo eletto consiglio di amministrazione .

Il governatore ha illustrato con toni accorati le finalità del Rotary, gli sforzi che tutti i soci fanno per migliorare la vita delle persone, per seminare la pace senza badare agli interessi personali e la particolare attenzione rivolta alla tutela i minori  anche alla luce dei fenomeni di violenza e di bullismo che si sono verificati negli ultimi tempi e per questo – ha ribadito l’Avv. Nacci – il progetto sarà presentato anche nelle scuole del territorio dove saranno proiettate le slide realizzate da Giovanni Di Mitri (socio Rotary Club Martina Franca).

Fonte: Brindisi time

negrita francavilla fontana

POTRESTI ESSERTI PERSO: