rbsh

Allestito presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi (II piano, Palazzo della Provincia in via De Leo), il seggio elettorale per le elezioni di domenica 31 marzo per il rinnovo del Consiglio provinciale.

Sono stati predisposti le due cabine elettorali, il monitor con collegamento diretto con il Centro Elaborazione Dati dell’Ente per far seguire costantemente ai presenti l’evolversi del dato dell’affluenza al voto.

Sono in tutto 313 gli elettori (consiglieri comunali del territorio) chiamati ad esprimere la propria preferenza per la scelta dei 12 nuovi consiglieri dell’assise provinciale. Il voto finale sarà ponderato in base alla popolazione dei Comuni di ciascun elettore. Non sono rappresentati i Comuni di Mesagne ed Ostuni perché commissariati.

Gli elettori, pertanto, sono divisi in tre fasce, in base al numero di abitanti dei Comuni che rappresentano, ed avranno tre tipologie differenti di schede di voto: 153 avranno la scheda di color rosso, che indica quei Comuni che hanno una popolazione compresa tra 10 mila e 30 mila abitanti; 83 avranno la scheda di color verde, che indica i Comuni che hanno una popolazione compresa tra 30 mila e 100 mila abitanti; 77 avranno la scheda di color grigio che indica i Comuni con popolazione compresa tra 5 mila e 10 mila abitanti. Ciascun elettore vota per un solo candidato consigliere. E’ ammesso il voto di lista.

Sono due le liste in lizza: “Provincia di Brindisi con Rossi”, con 12 candidati consiglieri, e “Centro destra unito”, con 11 candidati consiglieri.
Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 8.00 alle ore 20.00. A seguire il seggio elettorale, procederà sino a conclusione, lo scrutinio delle schede. La proclamazione avverrà nei giorni successivi.

POTRESTI ESSERTI PERSO: