Cambio al vertice delle Fiamme Gialle: il Colonnello Manno lascia Brindisi dopo 2 anni – venerdì 23 agosto la cerimonia di avvicendamento.

Il prossimo Venerdì 23 agosto, nella Caserma “A. Apruzzi”, sede del Comando Provinciale, alla presenza del Comandante Regionale Puglia – Generale di Divisione Vito AUGELLI – e di una folta rappresentanza di militari in servizio ed in congedo delle sezioni ANFI di Brindisi, Ostuni e Fasano, si terrà l’avvicendamento nella carica di Comandante Provinciale della Guardia di Finanza del capoluogo, tra il Colonnello t.ST Pierpaolo Manno ed il Colonnello t.ST Nicola Bia.

Il Colonnello Manno, richiamato a Roma per assumere un prestigioso e delicato incarico presso il Comando Generale del Corpo, lascia Brindisi dopo appena due anni di permanenza caratterizzati dall’esecuzione di numerose operazioni di servizio in ogni settore istituzionale, dalla lotta alla criminalità organizzata, alla corruzione, all’evasione fiscale e agli
sprechi di risorse pubbliche.

Un avvicendamento che l’Ufficiale vive con entusiasmo per gli stimoli dati dal nuovo incarico che andrà a ricoprire nella Capitale ma, al contempo, con un pizzico di rammarico per una realtà, quella di Brindisi, che gli ha dato moltissimo “sia in termini professionali che di rapporti umani”.

Al suo posto gli subentrerà il Colonnello Bia, proveniente da Bari, dove per 3 anni ha ricoperto il complesso incarico di Comandante di Gruppo dell’area Metropolitana.

POTRESTI ESSERTI PERSO: