Continua il percorso educativo dei “Quattro Villaggi” del CCR. Dal 23 al 29 gennaio gli studenti si incontrano per rendere azioni concrete, gli impegni presi con le Istituzioni locali lo scorso dicembre.

I ragazzi dei Quattro Villaggi del CCR continuano il percorso educativo sui temi dell’ecosostenibilità, dell’uguaglianza, della cultura e del futuro. In programma quattro appuntamenti, dal 23 al 29 gennaio, ognuno dei quali è dedicato a un gruppo di lavoro, per dare concretezza agli impegni presi nel mese di dicembre insieme alle istituzioni cittadine.

I nuovi incontri che coinvolgono i ragazzi del CCR, danno seguito alle preziose esperienze vissute nel corso della Settimana dei Diritti dei Ragazzi 2019 e durante l’incontro – unico nella storia della città – tra circa trecento giovani cittadini e il Consiglio Comunale di Brindisi. Due eventi stimolanti ed entusiasmanti, non solo per i più giovani, che hanno dato il via a un ricco scambio di e idee con l’amministrazione comunale.

Con l’aiuto e il supporto ricevuto dalle istituzioni locali, oggi i ragazzi del CCR, sono più che mai motivati e pronti a lasciare dei segni positivi e a compiere delle azioni utili a rendere Brindisi più vicina all’immaginario dei ragazzi e delle ragazze che la vivono quotidianamente.

Nel corso dei quattro appuntamenti in programma a gennaio, i ragazzi del CCR entrano nel vivo delle proposte presentate. Giovedì 23 gennaio il “Villaggio dell’Ecosostenibilità” realizza una campagna di sensibilizzazione sul tema plastic free per ridurre l’uso di plastica monouso nelle scuole. Martedì 28 gennaio il “Villaggio dell’Uguaglianza” affronta il tema del bullismo avviando azioni di informazione e incontrando il movimento “MaBasta” (Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti). Mercoledì 29 gennaio è la volta del “Villaggio del Futuro” che partecipa alla riqualificazione dal basso del parco giochi del Casale, rivolgendo particolare attenzione all’area skate e incontrando la Salento Skate Community. Giovedì 30 gennaio il “Villaggio della Cultura” entra nel vivo del progetto di bookcrossing, partendo da una visita presso la libreria “Pupilla”.

Le iniziative in programma sono promosse dal Comune di Brindisi – Presidenza del Consiglio e Assessorato Politiche sociali, in collaborazione con la Cooperativa sociale “Amani”, l’Ambito Brindisi-San Vito dei Normanni e il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

POTRESTI ESSERTI PERSO: