Alcuni dei 202 passeggeri provenienti dalla città cinese di Wuhan, epicentro del coronavirus, Aeroporto Fiumicino di Roma, 23 gennaio 2020. ANSA/TELENEWS

Provvedimento del ministero dell’Istruzione nell’ambito delle misure di contrasto alla diffusione del virus adottate del Consiglio dei ministri.

Anche la sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione, sia in Italia che all’estero, fra le misure straordinarie di contrasto alla diffusione del Coronavirus adottate dal Consiglio dei ministri, riunitosi nella tarda serata di sabato (22 febbraio).

Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina. “Una richiesta che ho portato all’attenzione dei colleghi di governo – si legge in un messaggio pubblicato dalla ministra sul suo profilo Facebook – e che farò in modo di rendere operativa già nelle prossime ore”.

“Una precauzione – prosegue la ministra- che a mio avviso si rende necessaria in questo scenario. Il Governo e le autorità sanitarie stanno facendo un lavoro serio e scrupoloso tenendo conto di un quadro che muta rapidamente”.

POTRESTI ESSERTI PERSO: