UDS Ostuni, Libera e ANPI organizzano domani, 6 Giugno, in Piazza della Libertà di Ostuni un Flash mob

L’Unione degli Studenti Ostuni, insieme a Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie) e ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), organizza domani, sabato 6 giugno alle ore 16.00 ad Ostuni in Piazza della Libertà, un Flash mob e un momento assembleare per supportare i movimenti di attivismo statunitensi e per affrontare il tema del razzismo, contestualizzandolo al nostro territorio.

L’azione, nello specifico, sarà finalizzata ad esprimere solidarietà a tutte quelle persone che sono state, e sono tuttora, vittime innocenti di forme illegittime di oppressione perpetrate da parte di alcuni membri delle forze dell’ordine e che sono costrette, nella vita quotidiana, ad affrontare dinamiche ingiuste come quella della segregazione razziale.

Gli interventi che si terranno nel momento assembleare, in particolar modo, saranno volti ad analizzare il fenomeno razzista che ancora oggi, lungi dall’essere sopito, è presente anche nel nostro territorio. La comunità ostunese antifascista ed antirazzista non può rimanere inerme spettatrice di atti di violenza, sia essa fisica o verbale, che continuano a verificarsi nei confronti delle minoranze presenti nella nostra città.

Troviamo che sia di fondamentale importanza invitare tutta la popolazione locale a mobilitarsi per contrastare la xenofobia e per ridare voce alle fasce più deboli e vulnerabili della società, in un sistema che non si è mai realmente posto in loro ascolto. La mobilitazione sarà pacifica e si terrà nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale per garantire la salute dei e delle partecipanti; sarà, infatti, obbligatorio l’utilizzo di mascherine e tutti i manifestanti saranno tenuti a mantenere tra di loro la distanza minima di un metro.

POTRESTI ESSERTI PERSO: