“Questa mattina a Brindisi nel parcheggio del PalaPentassuglia è stata avviata l’installazione della seconda struttura amovibile e coperta drive-in Covid, dopo quella già presente nel parcheggio del Perrino. Tra qualche giorno, dunque il territorio provinciale potrà fare affidamento su sei strutture per velocizzare il procedimento diagnostico faringeo per il Covid-19: a Brindisi (Perrino e PalaPentassuglia), a Fasano (via Lisi), a Francavilla (parcheggio Ospedale), a Mesagne (parcheggio Ospedale) e a Ostuni (ex scuola Vitale), la cui installazione è terminata oggi”.

Lo comunica il consigliere regionale Fabiano Amati.

“Un progetto messo a punto da Asl e Regione Puglia – Dipartimento di protezione Civile, per ottimizzare i tempi di una situazione sempre più complessa visto l’aumento dei casi di contagio e la necessità di effettuare maggiori tamponi alleggerendo il carico delle strutture sanitarie del territorio. Infatti effettuando i tamponi direttamente dall’abitacolo è possibile velocizzare le procedure di diagnosi, tracciando gli eventuali positivi alla luce dell’aumento progressivo dei casi. Il protocollo prevede che la persona che accusa i sintomi del Covid-19 deve segnalarlo al medico di base che a sua volta informerà il Dipartimento di prevenzione”.

POTRESTI ESSERTI PERSO: