Venerdì 22 Marzo, ADMOVEO raggiunge il Teatrino “San Giuseppe Marello” di Ceglie del Campo (via XXVI Maggio n° 29,) mentre Sabato 23, lo spazio “Con.Fusione”, presso Polignano (via Vito Lepore n° 9), per la messa in scena del progetto storico-teatrale LA CONQUISTA DEL SUD, di Antonio Minelli, a cura della compagnia Formediterre, con Alessandro Accettura, Alessia Carrieri e Vittorio Goffredo.

Admoveo: muovere verso, il principio di un processo fondamentale, un processo che genera quel risultato, quel “conflitto” che è al tempo stesso causa ed effetto necessari perché arte vi sia. Un movimento, un afflato, un muovere verso, mai definito e definitivo. Arte è Panta rei: mai finisce ma sempre si rigenera in questa tensione, risultante dell’incontro e del riconoscimento fra pubblico e artista.
Admoveo è una prospettiva, una possibilità di fare teatro, fare arte, senza compromessi.

Nord e Sud Italia, conquistati e conquistatori, le voci di due popoli sul palco della storia per confessare strategie, complotti, illusioni e speranze di un’Italia osservata da una prospettiva non “leggendaria”. Quadri della seconda metà dell’Ottocento si alternano continuamente, accompagnando lo spettatore in una storia a tratti crudele, a tratti poetica che non porta con sé la provocazione secessionista ma, al contrario, cerca di generare un reale sentimento unitario, reso possibile unicamente dalla conoscenza della storia del nostro popolo. Canti, testi autentici, l’unità che distrusse una Nazione, con lo scopo di crearne due.

Tre voci accompagnano lo spettatore fra testi autentici, canti e confessioni dei protagonisti dell’Unità d’Italia. Una storia a tratti crudele, a tratti poetica che cerca di generare un reale sentimento unitario, reso possibile unicamente dalla conoscenza della storia del nostro popolo.

Gli incontri della rassegna proseguiranno fino al 28 Aprile 2019, variando per genere artistico.
Essa prevederà una terza ed ultima replica (30 Marzo) de La Conquista del Sud, presso la Masseria “San Nicola”, in Putignano, la quale sarà succeduta dai seguenti appuntamenti: CELESTINE, di Mimmo Mongelli, con Antonella Maddalena, 6 Aprile (Ceglie del Campo) // 13 Aprile (Taranto) // 27 Aprile (Putignano); CONFESSIONI DI UN SETTENTRIONALE, di e con Antonio Minelli, 28 Aprile (Noha).

L’intero progetto è promosso dall’Associazione Admoveo in collaborazione con Formediterre.
Con il sostegno di: AMARUM del Liquorificio Fiume di Putignano
Programmazione invernale in rete con: Con.Fusione (Polignano), Pro Loco (Leporano), L’Obiettivo (Taranto), Levera (Noha), I Commedianti (Putignano)
Admoveo è supportato da: CNA Puglia, FAI/Delegazione di Bari, Technè (Alberobello), Imago-i Danzattori (Alberobello), La Comunità Fratello Sole (S. Severa/Gioia del Colle), U.P.T.E. (Putignano)

Inizio, ore 21.00
Posti limitati, consigliata la prenotazione:
Polignano a Mare: 339/8011152
Ceglie del Campo: 320/9449770
admoveo@formediterre.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/formediterreteatro/
Sito Web: http://www.formediterre.it/admoveo.htm

POTRESTI ESSERTI PERSO: