Regionali, Donzelli (FdI): non c’è nessun caso Puglia. Il candidato è Fitto. C’è un accordo e Salvini lo rispetterà.

“Non c’è nessun caso Puglia da risolvere. C’è un accordo tra i tre leader della coalizione di Centrodestra e non c’è nessun motivo perché Salvini non lo rispetti. Il leader della Lega troverà il modo di risolvere le fibrillazioni interne, che in queste vicende sono abbastanza comuni. C’è un patto, noi non abbiamo cambiato idea e quello vale. Il candidato è Raffaele Fitto”. Lo afferma ad Affaritaliani.it Giovanni Donzelli, responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia dopo che la Lega Puglia ha candidato alle elezioni regionali Nuccio Altieri.

Il caso Puglia è legato alle altre Regioni dove si andrà al voto? “Non c’è nessuna questione da nessuna parte. In Toscana il candidato spetta alla Lega che a livello locale ha indicato il nome dell’eurodeputata Susanna Cecccardi. Nelle Marche e in Puglia spetta a noi e in Campania a Forza Italia, dove il nome, se non cambiano idea, è quello di Stefano Caldoro. Ci sarà un vertice nazionale e saranno i tre leader a chiudere e a ufficializzare l’accordo che risale all’anno scorso”, spiega Donzelli.

E allora perché la Lega Puglia ha candidato Nuccio Altieri nonostante ci fosse un accordo sul nome di Fitto? “Credo che sia una questione territoriale, sulla quale mi pare la classe dirigente pugliese della Lega non sia peraltro monolitica. Ma non compete a noi parlarne. Sono sicuro che Salvini risolverà”, conclude.

POTRESTI ESSERTI PERSO: