E’ stato anche richiesto l’intervento dei vigili del fuoco ma al loro arrivo il ferito era già nelle mani degli operatori del 118, le sue condizioni non sono preoccupanti

Si sono vissuti momenti di preoccupazione intorno alle 7 oggi, martedì 14 gennaio, in via Capitano Di Castri a Francavilla Fontana dove un ciclista è stato investito da un’auto. E’ stato anche richiesto l’intervento dei vigili del fuoco ma al loro arrivo il ferito era già nelle mani degli operatori del 118, le sue condizioni non sono preoccupanti, medicato sul posto non si è nemmeno reso necessario il trasporto in ospedale. Sul posto anche i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, il ciclista, un anziano, si sarebbe portato a centro strada per evitare di essere colpito dallo sportello di un’auto aperto improvvisamente. In quel momento è stato colpito da un’altra auto che sopraggiungeva. Versione fornita subito dopo ma da accertare. L’impatto, comunque, non è stato violento, solo tanta paura per il ciclista e per chi ha assistito alla scena.

La notizia dell’incidente, comunque, ha fatto subito il giro dei Social, è stata riportata in un gruppo Facebook “Francavilla Vista da te” dove i cittadini hanno lamentato la pericolosità di quella strada. Sicuramente in questo caso la velocità non ha nulla a che vedere con l’investimento ma comunque a quanto pare via Di Castri è una strada dove le auto superano i limiti di velocità e che dovrebbe essere dotata di dossi, secondo alcuni.

“Era inevitabile, vedo macchine sfrecciare come pazzi” scrive un utente. “Se ti fai un giro la sera tardi sembra un circuito di Formula Uno”, scrive un altro. E ancora “Ci vorrebbero i vigili vicino ai pullman dove scendono e salgono i ragazzi, ogni giorno rischiano di essere presi sotto dalle macchine”.

POTRESTI ESSERTI PERSO: