È stato pubblicato lunedì 3 settembre l’avviso per candidarsi a far parte della Commissione Consiliare Permanente Diritti e Pari Opportunità del Comune di Locorotondo.

La Commissione è prevista dall’art. 25 dello Statuto comunale, quale organo consultivo permanente per la realizzazione delle pari opportunità in campo economico, sociale, culturale, politico e per l’effettiva attuazione del principio di eguaglianza. Con la delibera di Consiglio Comunale lo scorso 6 novembre 2017 (n. 63) è stato approvato il Regolamento per la sua disciplina.

La Commissione è composta da 9 membri, nominati dal Consiglio Comunale secondo le seguenti modalità:
tre nominati scegliendo da un elenco di candidati proposti da associazioni, organizzazioni ed enti presenti sul territorio e che operino da almeno un anno;
tre nominati scegliendo da un elenco di cittadini;
due nominati in rappresentanza dei gruppi di maggioranza e minoranza.

L’avviso pubblicato lunedì 3 settembre si rivolge, pertanto, a tutti i cittadini, associazioni, organizzazioni ed enti presenti sul territorio, che operino da almeno un anno e che abbiano maturato una significativa esperienza nel campo delle Pari Opportunità.

Una volta pervenute le candidature, sarà una Commissione appositamente costituita dal Sindaco o suo delegato, da un consigliere di maggioranza e da uno di minoranza, scelti dalla Conferenza dei Capigruppo consiliari, a valutare le candidature ed a stilare i due elenchi da cui il Consiglio Comunale dovrà attingere per le nomine fra i rappresentanti indicati dalle associazioni e fra i singoli cittadini. Nella composizione della Commissione, dovrà essere garantita la presenza di un componente diversabile e di uno straniero residente.

«È un risultato autentico, di rinnovamento per il nostro Comune – ha dichiarato la consigliera comunale con delega alle Pari Opportunità Mariangela Convertini –. Mi auguro che la risposta all’avviso pubblico sia positiva e numerosa e che la Commissione possa lavorare al meglio sin da subito, grazie alla partecipazione di rappresentanti delle formazioni sociali e produttive presenti sul territorio. Per attuare la parità tra uomo e donna, all’interno della famiglia e nella gestione della diversità come ricchezza, servono contenuti e dibattito intorno a un principio che, oltre a essere ampiamente affermato, va difeso e reso visibile. La Commissione Pari Opportunità svolgerà quindi un ruolo di sostegno, consultazione e proposta per l’intero Consiglio Comunale per far evolvere questa consapevolezza».

In allegato l’avviso pubblico con le indicazioni per la presentazione della candidatura. Sulla home page del sito istituzionale del Comune di Locorotondo il modulo e l’avviso pubblico al completo http://www.comune.locorotondo.ba.it/comune-di-locorotondo

POTRESTI ESSERTI PERSO: