A Pasqua una buona notizia per i nostri amici a quattro zampe ospiti del canile comunale. Un cane corso tigrato, maschio, nato nel 2012 e in canile dal 2014, ha trovato una famiglia che lo ha accolto, nonostante la sua età, 7 anni.

«È questa una buona occasione per ricordare che a Locorotondo – spiega l’assessore all’Ambiente e alla Polizia Locale Vito Speciale – è possibile adottare cani ed avere agevolazioni importanti, come l’esenzione totale dal pagamento della TARI. Una soluzione che sta ottenendo una grande eco a livello nazionale. Sono sempre più i Comuni che in tutta Italia ci stanno chiedendo quale procedura avviare per consentire di applicare questa disposizione. La famiglia che ha adottato questo cane adulto ci insegna che se abbiamo gli spazi possiamo donare una vita migliore a questi animali che in cambio danno tantissimo, anche se ormai adulti».

A fronte di questa bella storia si deve registrare purtroppo un nuovo abbandono di cuccioli, lungo la strada che conduce al canile.

«Nella serata di giovedì 18 aprile, hanno abbandonato 5 cuccioli di volpino – chiarisce la comandante Vitamaria Pepe – lasciando una busta di croccantini vicino alla cucciolata. Vorrei sottolineare che lasciare dei croccantini insieme ai cuccioli non salva dal gesto di inciviltà commesso, ma che bene avrebbe fatto la persona che ha abbandonato i cagnolini a chiedere l’aiuto del Comando della Polizia Locale e delle associazioni di volontariato per farli adottare. Infatti, adesso saranno sistemati presso lo stallo di qualche volontario in attesa che qualcuno possa prenderli con sè».

POTRESTI ESSERTI PERSO: