L’assessore Stefano Coletta“Ci stiamo mettendo tutto l’impegno possibile per realizzare iniziative in campo ambientale di qualità, con l’obiettivo di formare sempre di più nella nostra comunità una coscienza ambientale.

La Giunta Comunale ha approvato giovedì 17 febbraio la delibera in cui aderisce al Green Tour, l’iniziativa organizzata e sostenuta dalla Coop. Euthink Strategy, per promuovere l’eccellenza ambientale in Puglia con un tour di monitoraggio della qualità dell’aria in luoghi di interesse paesaggistico, storico e turistico in Puglia tra i quali il Comune di Martina Franca

Il Green Tour ha lo scopo di promuovere le buone pratiche ambientali, prima fra tutte l’individuazione di “oasi” di benessere caratterizzate da aria che abbia standard di qualità eccellenti e il tour punta ad individuare i cosiddetti “comuni virtuosi”.

Il tour prevede un efficiente sistema di raccolta, elaborazione, diffusione e georeferenzazione dei dati ambientali sulla qualità dell’aria, in particolar modo, i tecnici misureranno gli IPA (idrocarburi policiclici aromatici), uno dei maggiori pericoli per i polmoni, con un analizzatore portatile.

Inoltre, gli organizzatori dell’iniziativa collaboreranno con il Comune di Martina per l’elaborazione di progetti di monitoraggio e di educazione ambientale che possano rendere più ampie, dettagliate e continuative le misurazioni della qualità dell’aria, fornendo, attraverso la strumentazione in dotazione di EuThink, le informazioni per individuare e ridurre le emissioni nocive e migliorare la qualità dell’aria per quanto riguarda gli IPA cancerogeni.

Soddisfatto l’Assessore all’Ambiente Stefano Coletta“Ci stiamo mettendo tutto l’impegno possibile per realizzare iniziative in campo ambientale di qualità, con l’obiettivo di formare sempre di più nella nostra comunità una coscienza ambientale. Il Green tour è certamente una di queste,   ringrazio perciò i promotori dell’iniziativa che faranno tappa, in questi giorni, nei luoghi di maggiore interesse paesaggistico e turistico della Puglia, tra cui appunto la nostra Martina, senza spese per il Comune.”

POTRESTI ESSERTI PERSO: