Il Console americano Horne in visita a Martina Franca

Questa mattina il Console per gli affari politico-economici degli Stati Uniti Patrick Horne ha visitato la città di Martina Franca, accompagnato dal Sindaco e dagli Assessori Antonio Scialpi e Bruno Maggi, da una delegazione di Confindustria condotta dalla dott.ssa Beatrice Lucarella e dal responsabile della Camera di Commercio Italo- Americana per la Puglia l’avv. Giandomenico De Tullio.

Si è trattata di un’occasione molto proficua per dare vita a una relazione amichevole ed istituzionale con il Consolato Generale statunitense.

La delegazione ha potuto ammirare le bellezze storiche, architettoniche di Martina Franca e ha visitato le sale del Piano Nobile del Palazzo Ducale dove è ospitata la mostra “Picasso – L’altra metà del cielo”. A seguiro il console ha incontrato gli imprenditori della città.

Il Console Patrick Horne è in Italia solamente da circa due mesi e, dopo aver visitato il capoluogo pugliese, ha scelto la città di Martina Franca come prima tappa istituzionale ufficiale.

“E’ stato un vero onore poter accogliere il Console Patrick Horne – dichiara l’Assessore allo Sviluppo Economico Bruno Maggi –. Ho colto l’occasione per illustrare le nostre eccellenze artigianali e imprenditoriali, dal settore tessile, punto di riferimento della moda maschile, oramai in tutto il mondo, accomunate sempre di più dallo slogan “Martina is Fashion”, alla nostra enogastronomia che ha nei prodotti lattiero caseari e nella produzione di olio e vino le punte di diamante. Inoltre, come noto, da diversi anni Martina Franca, la Valle d’Itria e la Puglia sono diventati meta di un turismo d’elite proveniente anche dagli Stati Uniti. Il Console Horne ha voluto maggiormente comprendere questo fenomeno che, tra i vari benefici per la comunità, ha prodotto negli ultimi tempi la valorizzazione e riqualificazione della nostra campagna con la trasformazione di vecchie masserie e complessi di trulli in disuso in strutture ricettive di alto livello. Questo importante incontro avrà, quindi, un prosieguo anche nel futuro con l’obiettivo comune di creare uno scambio economico tra le realtà imprenditoriali del nostro territorio e quelle del nord America. Colgo l’occasione per ringraziare la delegazione di Confindustria condotta dalla dott.ssa Beatrice Lucarella e l’avv. Giandomenico De Tullio, rappresentante della Puglia della Camera di Commercio Italo – Americana per l’attenzione mostrata verso la città. Ancora una volta, attraverso la sinergia pubblico – privato nonché fra i diversi enti istituzionali, si aprono scenari vantaggiosi per l’economia martinese.”

Guarda Anche
Scelti Per Te