Il Sindaco, Franco Ancona, il Consigliere regionale, Donato Pentassuglia, insieme all’ingegner Ferrara delle Ferrovie dello Stato, l’ing. Sette (progettista dell’opera) e l’ing. Mandina dirigente Lavori Pubblici del Comune di Martina Franca, hanno effettuato un sopralluogo relativo al procedimento denominato “Cupa A”.

L’incontro è stato finalizzato alla ripresa di un’opera strategica che prevede la realizzazione di una strada parallela a via Cesare Pavese che consentirà un afflusso e deflusso da e per il Rione Carmine verso il resto della città.

Il progetto di questo intervento risale agli anni 90 ma l’opera non fu realizzata in quanto il Comune non risultava essere proprietario dei suoli che, oggi, invece sono nella disponibilità dell’Ente a seguito della chiusura del contenzioso.

Recentemente, inoltre, la regione Puglia ha rimodulato il finanziamento di 1.200.000,00 euro attualizzandolo al quadro economico relativo al progetto che, adesso, i tecnici devono aggiornare e ricondividere con le Ferrovie valutando, in modo particolare, la canalizzazione delle acque stante la presenza della linea di elettrificazione dell’area oggetto dell’intervento.