Mercoledì 8 maggio 2019, alle ore 17.00, a Palazzo Ducale – Sala degli Uccelli,verrà presentato il libro “Dopo la Legge 180 testimoni ed esperienze della Salute Mentale in Italia” curato da Pierangelo Di Vittorio e Barbara Cavagnero.

 La pubblicazione nasce come bisogno di un bilancio sulla legge 180 del 1978, meglio conosciuta come legge Basaglia, che rivoluzionava, con la chiusura dei manicomi, la cura della salute mentale in Italia con l’organizzazione di nuovi servizi tra luci e contraddizioni.

 L’Anniversario della legge 180 è diventata così l’occasione per mettere tra parentesi alcuni luoghi comuni e raccogliere testimonianze e voci che riscontrassero la realtà concreta della salute mentale.

 La prima parte del libro ospita una cronistoria dei servizi a Martina Franca. La seconda, invece, entra nel merito della nozione di salute mentale ed illustra un progetto che ha coinvolto gli studenti delle scuole superiori.

 Oltre agli autori intervengono l’Avv. Stefano Rossi, Direttore Generale Asl di Taranto, la dott.ssa Maria Nacci, Direttore DSM di Taranto, gli Assessori Antonio Scialpi (Attività Culturali) e Tiziana Schiavone (Servizi alla Persona), dott. Riccardo Ierna, psicologo ed esponente del movimento per la tutela della salute mentale “Rompiamo il silenzio” Puglia.