Buone notizie per la città di Martina Franca e il territorio dei Trulli in termini di trasporti.
A Palazzo Ducale, in una conferenza stampa, i rappresentanti delle Ferrovie del Sud Est, gli ingegneri Cinzio Bitetto e Michele Bitetto, alla presenza dell’Assessore regionale ai Trasporti, Gianni Giannini, hanno illustrato le novità relative ai trasporti su gomma Martina Franca – Bari.

Dal 1° luglio e per tutto il periodo estivo, saranno 12, infatti, i collegamenti da Bari per raggiungere la Valle d’Itria e viceversa, in attesa che a metà settembre sia riaperta la linea ferroviaria Martina-Putignano che, in questi mesi, è chiusa per interventi di rigenerazione. “Questi interventi – dichiarano i rappresentanti di sud est – permetteranno minori tempi di percorrenza. Importante novità è la circolare della ‘Valle d’Itria via mare’, una circolare che collegherà l’entroterra con la costa adriatica. Si tratta di un test già inserito nei circuiti dei tour operator nazionali utili a far conoscere ai turisti che vengono in Puglia luoghi con caratteristiche differenti”.

“Alcuni di questi interventi sono semplici implementazioni, ha dichiarato il Consigliere regionale Donato Pentassuglia – altre sono importanti novità che rendono il nostro territorio sempre più attrattivo e accogliente. La Regione segue con attenzione i processi di ammodernamento dei trasporti perché sono servizi essenziali sia per il turismo che per la mobilità dei nostri studenti e dei lavoratori pendolari. La prossima sfida, a cui stiamo già lavorando, sarà trovare soluzioni condivise con i Dirigenti Scolastici sugli orari dei trasporti degli studenti che si muovono in Valle d’Itria”.

“Si può giungere a soluzioni condivise solo attraverso la collaborazione fra le Istituzioni – ha sottolineato il Sindaco, Franco Ancona -. La presenza degli amministratori di Locorotondo, Cisternino, Noci e Ceglie e la vicinanza dei Sindaci di Alberobello e Putignano è segno che tutti abbiamo una idea di sviluppo che funziona solo se facciamo comunità. Un ringraziamento all’Assessore Giannini che è sempre vicino al territorio”.

“Siamo partiti da un sistema di trasporti obsoleto dal punto di vista strutturale e organizzativo pertanto ogni intervento che viene messo in campo è un piccolo passo in avanti per rendere i trasporti pugliesi più moderni ed efficienti”, ha dichiarato l’assessore regionale Giannini che, prima della conferenza stampa si è recato sui cantieri della città di Martina esprimendo “grande soddisfazione per lo stato di avanzamento dei lavori. Eravamo sul punto di perdere alcuni finanziamenti – ha continuato Giannini – ma la tenacia del Sindaco Ancona e del consigliere Pentassuglia è stata fondamentale per la rimodulazione di risorse che oggi sono diventate interventi visibili nella città di Martina Franca”.

All’incontro hanno preso parte gli assessori comunali Gianfranco Palmisano, Valentina Lenoci e Antonio Scialpi, il capogruppo dei PD, Nunzia Convertini, i sindaci dei comuni di Locorotondo e Noci, Tommaso Scatigna e Domenico Nisi, il vicesindaco di Locorotondo, Vittorino Smaltino, l’assessore di Ceglie, Antonello Laveneziana e l’assessore di Cisternino Francesca Tozzi.

POTRESTI ESSERTI PERSO: