Si terrà a Martina Franca (TA) da venerdì 29 novembre a domenica 1 dicembre la quarta edizione di Manuscripta, il Festival della letteratura a fumetti organizzato dai Presìdi del libro e dall’Associazione Terra Terra, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), della Regione Puglia e del Comune di Martina Franca.

Il Palazzo Ducale di Martina Franca con i suoi diversi ambienti e stanze sarà il luogo rappresentativo dove si svolgerà il Festival ospitando mostre, presentazioni, incontri, workshop, legate alla nona arte.
«Il tema che abbiamo scelto per questa quarta edizione ha commentato Anna Maria Montinaro, è l’impegno civile del fumetto concentrando tutta la nostra attenzione ai super eroi contemporanei, quelli che hanno lottato affinché la nostra società diventasse la migliore possibile.

Il Festival ospiterà diverse mostre: dalle personali al Palazzo Ducale nelle sale al Piano Nobile, a quelle dedicate ai bambini nel corridoio D’Avalos.
«Una particolare attenzione meritano le mostre che accompagneranno l’edizione di Manuscripta – ha dichiarato il direttore artistico del festival, Piero Angelini – oltre alle 6 personali di Laura Scarpa, Stefania Aquaro, Walter Trono, Squaz, Akab, Sebastiano Vilella le stanze di Palazzo Ducale ospiteranno una mostra dedicata ai bambini: “Il Corridoio dei Piccoli” con le tavole di Giuseppe Sansone e Fabio Santomauro».

Le mostre saranno tutte a ingresso libero e saranno fruibili dal 29 novembre al 29 dicembre, presso il Palazzo Ducale di Marina Franca.
Ma non finisce qui. Infatti, molti saranno gli autori ospiti del festival: si comincia venerdì 29 novembre con Ilaria Ferramosca e Gian Marco De Francisco con rispettivamente “Nostra madre Renata Fonte e Lea Garofalo una madre contro la ’ndrangheta, poi toccherà a Giuseppe Sansone e al suo “Mattia contro lo spettro autistico” e a Stefania Aquaro e a Walter Trono con “Zagor le origini – Il giuramento”.

Sabato 30 novembre invece sarà la volta di Gloria Bardi e Luca Albanese con “Exit, Dossier sul fine-vita”, poi Fabio Santomauro presenterà “La città che sussurrò” e infine Squaz con “Sarò breve”

Domenica 1 dicembre chiuderanno la rassegna, nell’ordine, Sebastiano Vilellla con “Friedrich lo sguardo infinito” , Fabrizio Liuzzi e Gabriele Benefico con “Basquiat – About life” e infine chiuderà il festival Laura Scarpa autrice ed editrice del fumetto italiano.

In programma ci sono anche due workshop per i più piccoli: si comincia sabato 30 novembre con Fabio Santomauro, mentre domenica 1 dicembre la Scuola Grafite terrà un laboratorio “Invento e disegno il mio supereroe”.

“Non mancheranno gli spettacoli live – ha dichiarato Michele Pastore presidente dell’Associazione Terra Terra – quest’anno spazio alla musica e al teatro. In Biblioteca, venerdì 29 novembre, lo spettacolo curato da Glitter, ispirato al graphic novel “Salvezza” di Rizzo e Bonaccorso, aprirà la rassegna per poi lasciare spazio agli eventi notturni del Dopo Festival che anche quest’anno sarà ospitato dal Caffè letterario Undercover di Martina Franca. Dopo lo spettacolo infatti, ci sposteremo con il dj set di GND e Roberto Cagnazzo in questa location per un set interamente in vinile. Il giorno successivo stessa location ma spazio al piano forte di Mirko Lodedo con il suo Charlot in Primo Piano”».
Molti gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione: «Un grazie particolare va a chi ha sposato fin dalla prima ora il nostro Festival – ha concluso Anna Maria Montinaro – dalla Serveco a La Bottega Gentile, dalla farmacia Indiveri, alla Tipografia Aquaro. Un ringraziamento speciale va al Comune di Martina che quest’anno ha deciso di scommettere sul nostro Festival».

Il Festival è a ingresso libero.
Ecco il dettaglio degli eventi:

ì
– ore 10:00 – Biblioteca Comunale
Ilaria Ferramosca e Gian Marco De Francisco presentano:
“Nostra madre Renata Fonte” e “Lea Garofalo una madre contro la ’ndrangheta” (BeccoGiallo Editore)

– ore 10.00 – Sala Consiliare
Beppe Sansone presenta: “Matteo contro lo spettro autistico” (Edizioni di pagina)

– ore 11.30 – Biblioteca Comunale
Ilaria Ferramosca e Gian Marco De Francisco presentano: “Nostra madre Renata Fonte e Lea Garofalo una madre contro la ’ndrangheta (Becco Giallo Editore)

– ore 18.00 – Sala degli Uccelli
Giuseppe Sansone presenta: “Matteo contro lo spettro autistico” (Edizioni di Pagina), dialoga con l’autore Angelita Salamina

– ore 19.30 – Sala degli Uccelli
Stefania Aquaro e Walter Trono presentano “Zagor le origini – Il giuramento” (Sergio Bonelli Editore)
Dialoga con gli autori Luigi Minonne (Taranto Comix)

– ore 21.00 – Biblioteca Comunale
“Salvezza” – Spettacolo teatrale
a cura di Glitter, regia Teresa Cecere

– ore 22.00 – Caffè Letterario Undercover
Gnd & Roberto Cagnazzo dj set

– ore 10:00 – Biblioteca Comunale
Gloria Bardi e Luca Albanese presentano “Exit, Dossier sul fine-vita” (#BeccoGiallo editore)

– ore 10.00 – Sala Consiliare
Fabio Santomauro presenta “La città che sussurrò” (Casa Editrice Giuntina)

– ore 16:00 – Biblioteca Comunale
Workshop: Una pagina a fumetti, a cura di #FabioSantomauro

– ore 18.30 – Sala degli Uccelli
Gloria Bardi e Luca Albanese presentano “Exit, Dossier sul fine-vita” (Becco Giallo editore)
Dialoga con gli autori Daniela Spera (Legamjonici)

– ore 20.00 – Sala degli Uccelli
Squaz presenta “Sarò breve” (Progetto Stigma)
Dialoga con l’autore Antonella Lovecchio

– ore 22.00 – Caffè Letterario Undercover
Mirko Lodedo Live in “Charlot in Primo Piano”

– ore 11.30 – Sala degli Uccelli
Sebastiano Vilellla presenta “Friedrich lo sguardo infinito” (Oblomov Edizioni)
Dialoga con l’autore Piero Angelini

Ore 16.30 Biblioteca Comunale
Workshop di fumetto: Invento e disegno il mio supereroe
A cura di Grafite – Scuola di Fumetto, Disegno e Illustrazione

ore 18.30 – Museo delle Pianelle
Fabrizio Liuzzi e Gabriele Benefico presentano “Basquiat – About life” (Edizioni Npe)
Dialogano con gli autori gli studenti del liceo artistico Calò di Martina Franca

Ore 20.00 – Sala degli Uccelli
Manuscripta ospita Laura Scarpa autrice ed editrice del fumetto italiano, dialogano con l’autrice Piero Angelini e Mari Gentile

#DOPOFESTIVAL
Dalle 22:00, tutte le sere gran baldoria presso il Caffè Letterario Undercover, con autori, dj e musicisti di Martina Franca

Il Festival è organizzato dall’ Associazione Terra Terra e dai Presidi del Libro e patrocinato dal MiBACT, dalla Regione Puglia e dal Comune di Martina Franca.

Direttore Artistico: Piero Angelini

L’ INGRESSO LIBERO è possibile grazie a:
Comune di Martina Franca
Presidi del Libro
Associazione Terra Terra
Serveco
#FarmaciaIndiveri
La Bottega Gentile
Tipografia Aquaro

POTRESTI ESSERTI PERSO: