San Michele Salentino: impegnato a dialogare al cellulare non si ferma all’alt

I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino hanno deferito in stato di libertà un 46enne del luogo per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

I militari nel corso di un servizio relativo alla circolazione stradale, notato l’uomo alla guida di una vettura intento a dialogare al telefono gli hanno intimato di fermarsi, ma il soggetto ha pensato di tirare avanti.

Inseguito per poche centinaia di metri ha continuato a guidare come se nulla fosse successo.

Fermato e identificato oltre alla denuncia è stato anche sanzionato amministrativamente per uso di radiotelefono alla guida, con relativa decurtazione dei punti dalla patente.

Guarda Anche
Scelti Per Te