Saranno tre giorni all’insegna della fede e della tradizione, ma anche della musica e divertimento quella in onore del Santo Patrono, San Michele Arcangelo.

La festa prenderà il via sabato 10 agosto, con la spettacolare accensione delle luminarie a ritmo di musica della Ditta Memmola di Francavilla Fontana. Maestose e sfavillanti architetture per le vie del centro che regaleranno suggestioni ed emozioni uniche a migliaia di visitatori e turisti.

Seguirà alle ore 21.30, Gran concerto bandistico “Città di Martina Franca”. Una formazione di circa 40 professori d’orchestra, comprovata esperienza professionale e di elevato livello qualitativo diretta dal M° Pasquale Aiezza. Il repertorio spazia dalla musica sinfonica (con autori come Beethoven, Tchaikovsky, Respighi, Schubert, Suppè, Strauss, Offenbach ecc…) all’opera lirica trascritta per banda, secondo lo stile classico delle bande pugliesi (con autori come Verdi, Puccini, Rossini, Donizetti, Bellini, ecc…) dall’operetta alla musica da film, dalla musica leggera alle indimenticabili melodie napoletane.

Domenica 11 agosto, a partire dalle ore 21.30, le note classiche e pop ammalieranno i presenti in Piazza Marconi con il concerto del La Filarmonia Orchestra, con Coro e voci soliste, diretta dalla M^ Margherita Apruzzi. La freschezza e l’entusiasmo della gioventù unita all’esperienza dei veterani, è il mix perfetto dell’orchestra nata nel 2013 a San Michele Salentino all’interno dell’associazione “Armonie”. Grazie alla tenacia del Direttore Artistico, il progetto ha integrato professionalità di indiscussa fama alle talentuose abilità di studenti provenienti da corsi musicali e scuole di diverso ordine e grado. L’Orchestra è composta da archi, fiati, ottoni, impreziosita da pianoforte, fisarmonica, batteria, basso elettrico e chitarra. La qualità raggiunta, la brillantezza e la versatilità dei musicisti, l’originalità del repertorio, donano all’Orchestra un sound coinvolgente, rivolto ad un pubblico vasto ed eterogeneo. In concerto l’Orchestra esegue musica classica, sinfonica, operistica, colonne sonore, pop internazionale e classici della musica italiana e della tradizione partenopea.

I festeggiamenti proseguiranno e si concluderanno, lunedì 12 agosto, alle ore 21.30, con il live music show di Dodi Battaglia. 50 anni di carriera totalmente dedicati alla storica band italiana, I Pooh e, nonostante lo scioglimento del gruppo avvenuto nel 2016, Battaglia continua a esibirsi come solista e chitarrista e ad incantare il pubblico con i più grandi successi dei Pooh. Domenica in Piazza Marconi il cantante riproporrà un repertorio tutto Pooh, rinnovato e arricchito con l’aggiunta di brani quasi “inediti”. Il concerto, della durata di due ore, sarà una sorprendente festa della musica che farà rivivere al pubblico emozioni indimenticabili.

Al termine del concerto, intorno alla mezzanotte si terrà lo spettacolo pirotecnico a cura della Ditta Truppa di Latiano.

POTRESTI ESSERTI PERSO: