Con la già sperimentata positiva alleanza tra Comune, Operatori Economici, istituzione scolastica e comunità parrocchiale, quello che sta per iniziare è un periodo pieno di avvenimenti per San Michele Salentino, con eventi dedicati a tutta la Famiglia, ai piccoli ma, anche, a tutti coloro che vorranno trascorrere, serenamente, il Natale.

Il tutto impreziosito dall’illuminazione artistica delle vie, dalle molteplici decorazioni e dalla filodiffusione che, per la prima volta, arriva e fa canticchiare San Michele, grazie al contributo dell’Associazione Esercenti. Il tutto culmina in piazza Marconi con l’imponente albero di Natale, gentilmente, donato dalla Famiglia di Domenico Nigro e le suggestive proiezioni sulla facciata della Scuola “Marconi” volute dall’Amministrazione Comunale.

Il calendario degli eventi entra nel vivo oggi, martedì 10 Dicembre, con “Via Pisacane in Festa”: degustazioni e divertimento a partire dalle ore 18,30, nella via omonima, a cura di Massarianova, BioCelia, Nuovo Market e Pizzeria da Rocco, con le mascotte di Frozen e Babbo Natale di Portale Magico.

Da venerdì 13 a domenica 15 Dicembre, nelle vie del centro ed in Piazza Marconi si vivranno magiche atmosfere grazie all’organizzazione dell’Associazione Esercenti San Michele che offrirà ai cittadini e turisti momenti suggestivi con mercatini di artigianato, stand gastronomici e musica.A partire dalle ore 18,30, venerdì 13 dicembre, la Comunità si ritroverà nella Chiesa di San Michele Arcangelo per onorare Santa Lucia e la tradizionale benedizione delle lampade. Dopo la processione del simulacro, alle ore 19 in Oratorio, è prevista la pettolata per festeggiare il decennale di apertura dello stesso.
Sabato 14 Dicembre, sempre dalle ore 18,30, artisti di strada invaderanno Piazza Marconi dove risuoneranno le melodie della pizzica salentina con Angelo Ligorio e la sua Band.
Domenica 15 Dicembre, Mascotte, Elfy, Babbo Natale e la tarantella-gitano-guinguette del gruppo “Les Trois Lézards”, dalle 18,30 in Piazza Marconi, chiuderanno questi tre giorni in compagnia.

E sempre domenica 15 Dicembre, spazio, anche, alla solidarietà con la consueta raccolta a favore di Telethon, presso la Scuola Primaria “Marconi” ( orari: dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 17,30 alle 20,30).
Martedì 17 Dicembre, gli alunni della Scuola Primaria saluteranno il Natale con lo spettacolo “Natale: festa che abbraccia tutto il mondo”. Appuntamento alle ore 16,00 in Piazza Marconi.

Giovedì 19 Dicembre, doppio appuntamento con bambini ed alunni del Comprensivo “Giovanni XXIII”: dalle ore 9, infatti, faranno loro visita i musicisti dell’Associazione “Soffio dell’Otre” con i tradizionali strumenti, zampogne e ciaramelle mentre nel pomeriggio, a partire dalle ore 17,00, i bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia “Carlucci” presenteranno lo spettacolo “Finalmente…NATALE”, al quale seguirà una pettolata di beneficenza a favore di Telethon.

Venerdì 20 Dicembre, Santa Claus distribuirà le classiche caramelle della Vigilia a tutti i bambini delle Scuole del Paese ed in serata, nella scenografica cornice della Chiesa di San Michele Arcangelo, alle ore 19,30, l’Orchestra giovanile del Comprensivo “Giovanni XXIII”, allieterà i presenti con il Concerto di Natale “Auguri in Musica”.
Domenica 22 dicembre, la danza sarà la protagonista della 5^ edizione del Galà “San Michele in Danza” organizzato dalla Body&Soul Silfide con la direzione artistica di Vittoria Prete e Nick Simonetti.

Lunedì 23 Dicembre, il Paese si stringerà attorno agli abitanti dell’Albania colpiti dal devastante terremoto in una serata all’insegna della solidarietà, organizzata dal Comitato Festa Patronale, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Infatti, dalle ore 18,00 per le vie del centro ed in Piazza Marconi saranno distribuiti, a fronte di un obolo volontario, caldarroste e vino, ed il ricavato servirà come piccolo aiuto ai cittadini albanesi. La serata sarà allietata dalle Zampogne dell’Associazione “Soffio dell’Otre” e da Babbo Natale che dispenserà sorrisi ai più piccoli.

Il calendario si conclude giovedì 27 Dicembre con la serata di beneficenza “Donare è creare”, organizzata dalla Parrocchia San Michele Arcangelo, la Caritas parrocchiale e l’Amministrazione Comunale. A partire dalle 19,30 in Oratorio si potrà assistere alla performance teatrale “Quattro chiacchiere su Napoli”, uno spettacolo in vernacolo della Compagnia “Bottega del Teatro”. Al termine della manifestazioni si brinderà insieme al nuovo anno che sta per arrivare. Il ricavato della serata sarà destinato a progetti di solidarietà a cura della Caritas parrocchiale.

“Ringrazio davvero di cuore le parti che hanno contribuito a realizzare questo cartellone di eventi – dichiara il Sindaco Giovanni Allegrini – e l’Associazione Esercenti che, con la filodiffusione, ha incrementato l’atmosfera natalizia. Il nostro contributo economico e istituzionale alle iniziative proposte va nella direzione di tutelare i commercianti ma, soprattutto, i cittadini che si preparano ad un Natale che mi auguro sia ricco di soddisfazioni per tutti. Così come ho fatto negli anni scorsi, anche per questo Natale invito tutti a scegliere di acquistare qui i nostri regali perchè solo così possiamo sostenere il commercio della nostra comunità ed invito tutti a partecipare alle manifestazioni che sono segno della tradizione ma che non trascura alcuni aspetti fondamentali come quello sociale. A Natale diventa, sicuramente, più forte quel senso di benevolenza verso chi ha bisogno che, comunque, deve sempre valere. Per questo tendiamo la mano al prossimo, non lasciamo soli gli anziani perché il Natale è la festa della Famiglia e la Famiglia è il perno centrale della crescita, umana e socialie, di tutti noi.”

Maggiori informazioni sul sito www.comune.sanmichelesal.br.it – sulla App “MySanMicheleSalentino” (scaricabile gratuitamente per iOS e Android) e sulle pagine FB del Comune e dell’Associazione Esercenti San Michele.

POTRESTI ESSERTI PERSO: