Nonna Maria Turrisi campionessa di longevità. Domani, giovedì 16 gennaio 2020, spegnerà 105 candeline circondata dall’affetto dei suoi familiari.

Nata il 16 gennaio 1915, da sempre cittadina di San Michele Salentino, si è presa cura della sua famiglia e dei suoi sei figli, nonostante il duro lavoro nei campi la tenesse per molte ore lontana da casa.

Una donna che ha attraversato la storia del ventesimo secolo, vedendo passare davanti ai suoi occhi praticamente tutto il ‘900, i suoi sconvolgimenti militari e tutti i mutamenti della nostra società.

È stata capace di vivere con forza affrontando anni difficili, i sacrifici e le sofferenze che, soprattutto, gli anni della guerra hanno comportato, regalando felicità infinita come moglie, madre, nonna e trasmettendo quei valori che oggi sembrano avere il sapore di qualcosa di poco moderno agli occhi della nostra società ma che racchiudono il vero senso della vita.

Domani sera, alle ore 19, presso l’abitazione di via Pirandello, 42, nonna Maria sarà festeggiata dagli adorati figlie e nipoti, dal sindaco e da tutta l’Amministrazione Comunale con la torta con la scritta 105 per sancire una giornata speciale che Maria non mancherà di godersi fino in fondo.

POTRESTI ESSERTI PERSO: