San Vito dei Normanni Carabinieri: viola i domiciliari, va in carcere.

A San Vito dei Normanni, i Carabinieri della Stazione di Latiano hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte di Appello di Lecce – Sezione Unica Penale, nei confronti di O. A. 35enne del luogo.

L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in San Vito dei Normanni, per favoreggiamento di ingresso clandestino nel territorio nazionale di cittadini extracomunitari (tratto in arresto in flagranza nel giugno del 2016, poiché intercettato a bordo di un natante nel basso Adriatico con 8 cittadini di nazionalità somala e 2 siriani), lo scorso 12 settembre 2018, durante un controllo, è stato sorpreso dai militari operanti nel Comune di Latiano e tratto in arresto per evasione.

Nella circostanza, l’Autorità Giudiziaria disponeva il prosieguo della misura detentiva già in espiazione fino all’emissione dell’odierno provvedimento maggiormente afflittivo. Nel corso dell’esecuzione dell’ordinanza, il 35enne è stato nuovamente sorpreso fuori dall’abitazione e pertanto deferito all’A.G. per evasione. Dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

Guarda Anche
Scelti Per Te