Il 29 mattina al Liceo scientifico “Leonardo Leo”, in serata alla Biblioteca comunale, incontri dedicati alla figura dell’ex sindaco e docente scomparso il 18 aprile 2018

Due eventi in una sola giornata, quella di mercoledì 29 maggio, dedicati al ricordo di Lorenzo Caiolo, già sindaco di San Vito dei Normanni, docente, promotore costruttore di importanti realtà di volontariato, di diffusione della cultura e dell’affermazione dei diritti soprattutto dell’infanzia e dei giovani. La figura di Lorenzo Caiolo, tragicamente perito in un incidente stradale la sera del 18 aprile 2018, sarà al centro di un incontro al Liceo scientifico Leonardo Leo dalle 10, poi in serata dalle 18, nella biblioteca comunale.

Si chiama “I ponti di Lorenzo” questa giornata, che nella mattinata in un incontro al liceo, che sarà condotto da Marinunzia Conte e introdotto dalla dirigente scolastica Carmen Taurino, prevede le testimonianze di Donatella Farella, autrice di libri per ragazzi, Eleonora Millardi, Pino Cecere Sr, e di Lorenzo Piumini, scrittore, autore di testi teatrali, traduttore impegnato nel settore letterario per l’infanzia.

In serata, nella biblioteca del Comune di San Vito dei Normanni, in via San Domenico, il saluto del sindaco Domenico Conte aprirà un secondo incontro che sarà condotto da Mimmo Tardio, collega di Lorenzo Caiolo all’Istituto professionale per i servizi sociali Morvillo-Falcone, con testimonianze di Enzo Longo, Lorenzo Cirasino, Marcello Orlandini, e il ricordo di Lorenzo Piumini. Chiuderà l’evento un saluto musicale de la Taricata, l’orchestra di musica popolare tenuta a battesimo e seguita da Lorenzo Caiolo. Le iniziative sono sostenute dalla Flc Cgil (Federazione lavoratori della conoscenza), e ha il patrocinio del Comune di San Vito dei Normanni.