I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto un 41enne di origine romena residente a San Vito Dei Normanni.

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto un 41enne di origine romena residente a San Vito Dei Normanni, in esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Brindisi, per maltrattamenti in famiglia.

Il provvedimento scaturisce dall’attività d’indagine condotta dai Carabinieri operanti, avviata a seguito della denuncia presentata dalla convivente connazionale, a seguito dei continui maltrattamenti iniziati nel 2017 fino allo scorso mese di ottobre, anche in presenza dei figli minori.

L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa Circondariale di Brindisi.

POTRESTI ESSERTI PERSO: