Un 65enne di nazionalità svizzera è stato denunciato per lesioni personali gravi

Alla guida di auto con rimorchio ha investito casualmente un ragazzo. Un 65enne di nazionalità svizzera è stato denunciato per lesioni personali gravi.

I fatti risalgono al 13 luglio scorso quando l’uomo, nel transitare nel centro cittadino di Villa Castelli a bordo della sua auto trainante un carrello di grosse dimensioni, ha investito in maniera del tutto casuale un minore del luogo che si trovava sopra un marciapiede, procurandogli la frattura della tibia sinistra.

POTRESTI ESSERTI PERSO: