Pubblicità

Una denuncia per “porto di strumento atto ad offendere” a San Vito dei Normanni nell’ambito di alcuni controlli stradali

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, al termine degli accertamenti, hanno denunciato , invece, un 28enne del luogo, per porto di strumento atto ad offendere.

L’uomo nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale, sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a scatto di genere proibito con lama della lunghezza di cm14, custodito nella tasca del giubbotto.

Il passeggero è stato segnalato all’Autorità Amministrativa perché trovato in possesso di 1 grammo di marijuana occultato in un pacchetto di sigarette.