Identità e Azione
Identità e Azione
Volantino Spazio Conad Mesagne

Nella serata di venerdì 7 aprile, a Cisternino (Br), si è celebrato il 1° Congresso Provinciale del movimento IDeA – Identità e Azione, Popolo e libertà, presente in numerosi comuni del territorio brindisino con esponenti provenienti dalla politica e dalla società civile.

In un’Aula Conisliare gremita, alla presenza del segretario regionale, nonché presidente del Congresso, Domi Lanzillotta, il quale ha portato ai presenti il saluto del Presidente Gaetano Quagliariello, è stata approvata la mozione di Pierdonato Costa, eletto all’unanimità segretario provinciale unitamente alla lista a egli collegata e composta, in totale, da 11 membri. Nel corso dell’evento, introdotto e moderato dal Prof. Nicola Vignola, coordinatore cittadino di Cisternino dell’Associazione “Opportunità Civica” federata col movimento, si sono susseguiti gli interventi di saluto da parte di una delegazione di Forza Italia, capeggiata dal segretario provinciale Antonio Andrisano, dell’ex sindaco di Cisternino, Donato Baccaro, e dell’ex assessore Mimmo Carrieri. Hanno fatto sèguito gli interventi di Vanessa Suma (responsabile di Ceglie Messapica), di Angela Savino e di Piergiuseppe Mola (dirigenti di Cisternino), membri del direttivo provinciale iscritti a parlare.

Tema del Congresso, “Verso un Centrodestra nuovo”, con cui si è voluta sottolineare l’importanza dell’unità nella futuribile coalizione di centrodestra quale unico viatico per primeggiare nelle prossime competizioni elettorali, un’unità che ponga le basi nel passato per aprirsi al futuro in modo nuovo ed efficiente, lontano dalle lotte intestine e personali, per proporsi quale forza alternativa, credibile e solida tanto alla Sinistra quanto al Movimento 5 Stelle.

Nelle prossime settimane, oltre all’insediamento del direttivo provinciale, saranno celebrati i congressi cittadini nei diversi comuni rappresentati, frutto di una costante azione del movimento sul territorio.