Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

La Orizzonti Futuri Onlus ha consegnato i tre defibrillatori donati alla Città di Locorotondo

Una due giorni che si tinge di solidarietà quella appena trascorsa. Ancora una volta grazie all’impegno della Orizzonti Futuri Onlus, che ogni anno destina i fondi rinvenienti dal 5 x mille nell’acquisto di attrezzature da donare a Scuole, Enti, Associazioni che ne fanno richiesta.

La Orizzonti Futuri Onlus nasce nel 2012 dall’esigenza, avvertita da un gruppo di associati alla Conf.A.S.I. – Confederazione Autonoma Sindacati Italiani, di poter disporre di un organismo che, pur mantenendo la propria autonomia, potesse operare nel sociale, costituendo, nel contempo, un valido supporto alla Confederazione, con particolare riferimento alle comuni finalità sociali e di sostegno delle fasce più deboli e sensibili della popolazione.

Con tali finalità la Onlus è attiva nel favorire e garantire la sicurezza nei luoghi pubblici, promuovendo campagne di sensibilizzazione sull’importanza della cardioprotezione. Proprio nell’ambito di questa attività, nelle giornate di ieri (19 aprile) e oggi (20 aprile), sono stati donati tre defibrillatori.

Il primo all’I.C. Gallo-Positano di Noci (BA). È stato consegnato alla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Chiara D’Aloja, che ha ringraziato l’associazione, dichiarando che presto sarà attivato un corso di formazione BLSD per il personale scolastico, docente e non. L’istituto nocese, pertanto, è fra gli oltre 100 plessi scolastici cardioprotetti grazie al progetto nazionale di Orizzonti Futuri “ADOTTA UNA SCUOLA”.

Nel pomeriggio di ieri, seconda tappa a Tagaro, una contrada del Comune di Locorotondo (BA), dove un altro defibrillatore è stato consegnato alla Comunità Alloggio e Centro Socio Educativo per Minori “Percorrere Insieme”, in gestione alla Cooperativa Sociale Alice, nelle persone della Presidente Giovanna Cecere e della Responsabile della struttura Alina Siliberti.

Terza donazione questa mattina, al Sindaco del Comune di Locorotondo Antonio Bufano, che ha consegnato il defibrillatore alla Dirigente Scolastica dell’IISS “Basile Caramia – Gigante” Alberobello – Locorotondo, Prof.ssa Angelinda Griseta.

A consegnare i tre defibrillatori è stato il Socio Fondatore e componente del Direttivo Nazionale della Orizzonti Futuri Onlus, nonché Presidente Nazionale della CONF.A.S.I., Antonio La Ghezza.

Si tratta di azioni che possono fare la differenza nel salvare vite umane. Infatti, in caso di arresto cardiaco, un tempestivo intervento con uno di questi dispositivi può fare la differenza. L’occasione è utile per ricordare che tutti possono contribuire a questo progetto destinando, nella propria dichiarazione del redditi, il 5 x mille a Orizzonti Futuri Onlus (Codice Fiscale: 97723460586).

Una goccia nel mare? Forse… ma tante gocce sono il mare.