Pubblicità

In diretta dalle 11.30 (29 marzo 2016) la festa della Madonna di Belvedere. Segui la diretta.

Dopo il successo ottenuto ieri con la diretta da Largo Machiavelli, la redazione di Valle d’Itria Notizie si sposta in piazza ‘Nzegna, per il secondo appuntamento con la “Battitura della ‘Nzegna”, tradizionale appuntamento con la Madonna di Belvedere. Martedì 29 marzo 2016 alle ore 11.30, collegamento da Piazza Nzegna, Doriana Rodano in collaborazione con di Franco Orlandino, racconteranno la manifestazione.

E’ ogni volta uno spettacolo misto di folclore e devozione religiosa la tradizionale “battitura della Nzegna” a Carovigno, gioioso rito che si rinnova nel lunedì e martedì di Pasqua durante la processione dedicata a Maria SS. Di Belvedere, protettrice della città.

La variopinta bandiera volteggia in aria con sapienti movimenti a suon di piffero, tamburo, cembalo e grancassa, tenendo tutti col naso all’insù a guardare le sue piroette nel cielo.

Da tempo i battitori della Nzegna sono gli appartenenti alla famiglia Carlucci. Ma non si può fare a meno di accennare al ruolo fondamentale del Gruppo Sbandieratori, fondato da Michele Cretì nel 1966 e definito successivamente “Ente Culturale Nzegna”. L’intero ensemble è composto sbandieratori, porta-bandiere, musicisti, danzatori e cantanti che danno ritmo con il battere del tamburo e con le chiarine, una sorta di trombe d’ottone dal suono squillante. Tutti indossano vestito e ornamenti tipici.

Quest’anno in accordo con l’amministrazione comunale di Carovigno e grazie alla preziosa collaborazione con il Bar Mezza Luna e l’IperSimply di Carovigno, la nostra testata giornalistica, seguirà in dirette l’evento della battitura della NZEGNA.

Segui la diretta a cura di Valle D’itria Notizie