carabinieri
carabinieri

Provvedimento aggravato di misura cautelare nei confronti di un minire di Bari.

I Carabinieri di San Michele Salentino hanno eseguito un provvedimento di aggravamento della misura cautelare e applicazione della custodia cautelare, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari, nei confronti di un minore classe 1999 di Bari, già sottoposto alla misura di collocamento nella comunità “Emmanuel due” di San Michele Salentino.

Leggi anche  Deve espiare 1 anno e 4 mesi di reclusione, arrestato

Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso l’istituto di pena minorile di Bari.