Nazionale Calcio a 5 femminile
Nazionale Calcio a 5 femminile
Volantino Spazio Conad Mesagne

La città di Martina Franca ospiterà il raduno per la selezione della squadra nazionale femminile di calcio a 5. L’iniziativa, unica nel sud Italia, si svolgerà al Palawojtyla il 3 e il 4 febbraio.

“Si tratta di una importante manifestazione di respiro nazionale che promuove uno sport molto apprezzato sul nostro territorio e nella città di Martina Franca ormai riconosciuta come tradizionale teatro per gli eventi del futsal – dichiara l’assessore allo Sport, Stefano Coletta –. Da ricordare la Final Eight di serie A2 calcio a 5, nella quale gareggiò la storica Società LC Five, e, di recente, le Finaliregionali di Coppa Italia calcio a 5 maschile e femminile con la vittoria della locale squadra femminile Martina/Monopoli. Sono davvero orgoglioso che la FIGC abbia scelto la nostra città per ospitare l’unico raduno al sud della Nazionale italiana femminile di c5. Oltre all’evento tecnico/sportivo sarà importante la ricaduta d’immagine e turistica. Ci confermiamo, pertanto, città aperta, pronta ad ospitare gli eventi delle tantissime Società locali, nonché quelli di respiro nazionale ed internazionale”.

L’Assessore esprime, inoltre, soddisfazione per l’ottimo piazzamento, nella disciplina Olimpica del TaeKwonDo, di Marcello Massafra, direttore tecnico della nuova società ASD TaeKwonDo di Martina Franca  che, supportato dal maestro e coach ufficiale olimpico Domenico L’Erario, ha gareggiato lo scorso 21 dicembre a Pozzuoli nella massima competizione nazionale di combattimento dedicato alle cinture nere, aggiudicandosi un prezioso secondo posto e sfiorando per un soffio la medaglia d’oro.

“Tale risultato sportivo – evidenzia Coletta – è sicuramente un’ottima premessa per un futuro ambizioso dell’atleta martinese il quale va ad incrementare il suo curriculum sportivo che già conta una medaglia di bronzo, due medaglie d’argento e sette medaglie d’oro. E’ importante che sia da stimolo ai tanti giovani atleti martinesi che si cimentano in questo sport”.