facebook ambra
facebook ambra
Volantino Spazio Conad Mesagne

Mercoledì 25 marzo 2015, alle ore 20.30 (sipario alle 21.00) andrà in scena al Teatro Verdi di Martina Franca “La misteriosa scomparsa di W” con Ambra Angiolini.

Lo spettacolo sarà presentato alle ore 18.00 nella Sala degli Uccelli di Palazzo Ducale.

Una donna di nome V ripercorre comicamente la sua vita, in cerca del suo pezzo mancante W e di una spiegazione al suo senso d’incompletezza. V è una parte che cerca il suo tutto e in questo monologo paradossale, ridicolo e doloroso, nato dall’agile penna di Stefano Benni, s’interroga su povertà e guerra, amicizia e intolleranza, giustizia e amore, mentre tutto intorno a lei sembra sfaldarsi. Scompare il coniglietto Walter, viene a mancare il nonno Wilfredo, sfuma l’amicizia con la compagna di scuola Wilma, si chiude squallidamente la storia d’amore con il fidanzato Wolmer… V ci racconta la lotta e la rabbia che stanno dentro il bisogno di sopravvivenza e di difesa dello spirito critico, in un copione teatrale dove il comico è soprattutto esercizio di ribellione, un tocco di magica follia che trasforma l’angoscia in risata liberatoria.

Ambra Angiolini, nel 2007 Nastro d’Argento, David di Donatello e Ciak d’oro per il film “Saturno contro” di Ferzan Ozpetek, è oggi una delle attrici italiane più richieste. Con La misteriosa scomparsa di W, primo monologo della sua carriera, ha dimostrato di essere all’altezza di ruoli impegnativi anche in teatro. E’ stata protagonista al cinema dei film “Immaturi” di Paolo Genovese, “Viva l’Italia” di Massimiliano Bruno, “Mai Stati Uniti” di Carla Vanzina, “Per sfortuna che ci sei” di Alessio Maria Federici. In teatro nella passata stagione è stata protagonista insieme a Edoardo Leo della commedia “Ti ricordi di me?”

La Stagione Teatrale 2014/15 è curata dall’Assessorato alle Attività Culturali in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.