Sull’attentato al fratello del primo cittadino di Carovigno e dipendente comunale, è intervenuto anche il Presidente del Consiglio Comunale Tony Barella, che in una nota ha sottolineato: “Appresa la notizia dell’attentato incendiario ai danni del dipendente comunale Giuseppe Brandi, l’amministrazione comunale di Carovigno, guidata dal Sindaco Carmine Brandi, esprime solidarietà e vicinanza personale e istituzionale per il vile atto doloso perpetrato”.