Pubblicità

Un progetto di integrazione sociale che parte da Carovigno, è stato presentato dal sindaco di Carovigno Carmine Brandi.

Un progetto di integrazione sociale che parte da Carovigno. Nella sala istituzionale del Castello Dentice di Frasso, è stato presentato il progetto che integrerà in maniera “volontaria” i rifugiati dei centri d’accoglienza che sono stati selezionati e formati per aiutare gli operatori della “Nuova Carbinia” nei lavori socialmente utili.

La presentazione del progetto dalle parole del sindaco di Carovigno Carmine Brandi.