Pubblicità

A decorrere dal 6 luglio 2017 e sino 30 settembre 2017 sono sospesi i rientri pomeridiani effettuati dagli uffici amministrativi nella giornata del giovedì, pertanto l’articolazione dell’orario di servizio subirà delle variazioni come indicato nell’ordinanza allegata e pubblicata nell’Albo Pretorio.

Premesso:
– che l’art. 50, comma 7, T.U. delle Autonomie Locali attribuisce al Sindaco la competenza a
“coordinare gli orari degli esercizi commerciali, dei servizi pubblici, nonché gli orari di apertura al
pubblico degli uffici periferici delle Amministrazioni pubbliche, al fine di armonizzare
l’esplicazione dei servizi alle esigenze complessive e generali degli utenti”, introducendo il concetto
di centralità del tempo sociale e degli orari della città;
– che l’art. 2, comma 1, del D.Lgs. 30 maggio 2001 n. 165 “Norme generali sull’ordinamento del
lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche”, indica, alla lettera e) tra i criteri generali
“l’armonizzazione degli orari di servizio di apertura degli uffici con le esigenze dell’utenza”;
– che l’orario di servizio per gli uffici del Comune di Carovigno, secondo quanto disposto dall’art. 2
del Regolamento per la Disciplina dell’Orario di Lavoro e di Servizio del Personale Dipendente del
Comune di Carovigno, approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 55 del 27/03/2017, è
articolato, fatta eccezione per i servizi di Polizia Municipale e servizi cimiteriali, su cinque giorni
alla settimana con rientro pomeridiano il giovedì, per il periodo compreso dal 1° ottobre al 30 giugno
e con sospensione del rientro pomeridiano per il periodo compreso dal 1° luglio al 30 settembre;
Ritenuto ridefinire i vigenti orari di apertura al pubblico degli Uffici e servizi comunali al fine di
coordinare le esigenze complessive e generali della comunità amministrata con i principi di efficacia ed
efficienza dell’azione amministrativa;
Vista la proposta del Segretario Generale, condivisa con i Responsabili di Settore, circa la definizione
degli orari di apertura al pubblico per il periodo estivo al fine di offrire un migliore servizio all’
utenza, assunta al protocollo al n. 18602 del 06/07/2017;
Visto il proprio precedente decreto n. 16 del 30/06/2017 afferente l’orario di ricevimento dell’UTC
comunale;
Visto il coordinato disposto dell’art. 50 D. Lgs. n. 267/2000 e dell’art. 3 del vigente Regolamento
per la Disciplina dell’Orario di Lavoro e di Servizio del Personale Dipendente del Comune di
Carovigno;
D I S P O N E
1. A decorrere dal 6 luglio 2017 e sino a tutto il 30 Settembre 2017 gli orari di apertura al
pubblico degli uffici e servizi comunali sono quelli di seguito indicati:
UFFICI Sede centrale via Verdi 1 ORARIO
Ufficio protocollo
Ufficio segreteria del Sindaco Dal lunedì al venerdì alle ore 8,30 alle ore 13,00
Orari di ricevimento al pubblico del Sindaco Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Messi comunali/notifiche
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 10,00
Manutenzioni – Lavori Pubblici
Lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10,00 alle ore
12,30
Igiene Urbana – Ambiente
Ragioneria – Patrimonio -Economato –
Personale Ufficio Tributi
Segreteria comunale – Elettorale
Contenzioso
Servizi sociali- Pubblica istruzione – Turismo
Urbanistica – Demanio Attività
Produttive/Agricoltura/Suap
Lunedì e venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00
UFFICI Sedi decentrate
Uffici demografici- Sede decentrata via
Regina Margherita
Dal lunedì al venerdì alle ore 8,30 alle ore 13,00
2. Con decorrenza dal 06 Luglio 2017 ogni diversa e precedente disposizione in contrasto con la
presente ordinanza si intende revocata.
3. La presente ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio, resa nota sul sito internet del Comune e
portata a conoscenza della cittadinanza con ogni mezzo ritenuto idoneo.
4. Il segretario comunale vorrà impartire a tutti gli uffici comunali ogni necessaria direttiva preordinata a
garantire la rigorosa osservanza degli orari definiti con la presente ordinanza, alla quale non sono ammesse
deroghe.
5. Di informare le organizzazioni sindacali e la RSU dell’adozione della presente ordinanza.