DSC 2230
DSC 2230
Volantino Spazio Conad Mesagne

“Rialzarsi per la seconda volta in poco tempo dopo una sconfitta stavolta non dipesa da noi fa male, il mancato ripescaggio in Serie C Nazionale mi lascia perplesso… alcune società hanno votato un campionato a 17 squadre con il parere favorevole della Federazione”.

Sono rimasto basito di fronte a cotanta democrazia ma è inutile piangersi addosso, analizzando la situazione se c’è da trovare un colpevole o meglio un responsabile della mancata presenza del Ceglie in Serie C Nazionale quello sono io.
Purtroppo questi “ominicchi “ che pensano di avermi fottuto con questi mezzucci non sanno che non sono il tipo che si piange addosso, che chiede pietà o l’elemosina, sbagliate e alla grande! La mia società ha dato dimostrazione in pochissimo tempo di costruire l’anno scorso una squadra che ha demolito record su record, sarà difficile ripetersi ma io ci sono e guadagneremo la promozione sul campo costruendo un roster di tutto rispetto.
Ringrazio chi mi è stato vicino in queste settimane perché si erano create le condizioni per svolgere un progetto sportivo importante che sicuramente e comunque partirà dalla Serie D e vedrà Ceglie nel giro 4 anni calcare campionati importanti accompagnato da staff di sicuro valore tecnico.
Gettare la spugna era troppo facile, avrei realizzato il sogno di tanti … in fondo a 33 anni, svolgendo l’attività di infermiere non gestisco milioni ma posso garantirvi che di rinunce per questa palla a spicchi ne ho fatte e non mi sono mai pentito.
Se ognuno di Voi facesse qualche piccola rinuncia o trovasse qualche piccolo sponsor mi sentirei meno solo; in fondo le grandi vittorie provengono da grandi gruppi e grandi unità di intenti.
Ho un sogno: riportare Ceglie allo stesso livello delle città limitrofe, non abbiamo niente da invidiare agli altri, anzi le qualità non ci mancano e il passato ne è la prova.
La nostra “testa dura “ condita dal sapere cestistico di personaggi che sicuramente ci aiuteranno in questa nuova avventura non potrà che far bene al movimento.
Smettiamola di piangerci addosso e lavoriamo, TUTTI INSIEME PER QUESTA VITTORIA! Ripeto, ringrazio chi ha voluto sposare il progetto della C Nazionale ma ora guardiamoci negli occhi e andiamo avanti, vinciamo questo campionato di Serie D, tutti insieme!
La nostra città ha bisogno di altre vetrine sportive ma occorre come non mai dimostrarlo sul campo.
Io “C “ sono e non vedo l’ora di conquistare la Serie C Nazionale !!!
LA Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 A.D. sarà PROTAGONISTA NUOVAMENTE !!!” .
Corrado Allegretti – Presidente “Nuova Pallacanestro Ceglie 2001”