Ceglie Messapica
Ceglie Messapica
Volantino Spazio Conad Mesagne

In una nota i consiglieri Pietro Mita, Nicola Trinchera, Rocco Marrazza intervengono sull’argomento.

Di seguito la nota

Da notizie apprese, pare che la Provincia di Brindisi stia mettendo a punto la possibilità di alienare un elenco di beni di sua proprietà, tra questi, compare il “Bosco Montecchie” ricadente sul nostro territorio. Un Bosco di inestimabile ricchezza naturalistica, un’area di 13 ettari alle porte del centro abitato.

Il recupero e l’acquisizione del Bosco Montecchie è comparso tra gli obiettivi programmatici di diversi programmi elettorali degli ultimi 20 anni, compresa l’ultima campagna elettorale, con presentazioni di progetti di recupero finalizzati a realizzare un parco didattico e ricreativo.

I Consiglieri Comunali del PD, di SEL e della Lista “In Movimento con Mita” ritengono che sia opportuno prendere tutte le dovute iniziative per ottenere nel più breve tempo possibile l’assegnazione del bosco e impiegarlo immediatamente per fini didattici, sociali ed economici.

Quell’area rappresenta sicuramente una grande opportunità per la nostra città e noi Consiglieri Comunali La invitiamo a verificare tutte le procedure affinché la nostra città entri in possesso di questo bene. La preghiamo vivamente di non sottovalutare questa possibilità in quanto questo è il momento giusto di fronte ad un’occasione che la città non può permettersi di perdere.

Oggi spetta a Lei e al Consiglio Comunale decidere e preparare tutti gli atti necessari previsti dalla legge affinché il Comune possa entrare in possesso di questo bene di particolare pregio ambientale e forestale.

Attendiamo con impazienza una Sua azione e, se possibile, una risposta scritta entro breve termine.