I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, coadiuvati dai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, hanno avviato le indagini finalizzate all’individuazione di alcuni malviventi che, armati e travisati, nel corso della notte hanno avvicinato, mentre rincasava, una 66enne del posto costringendola a consegnare loro alcuni monili in oro che aveva all’interno della sua abitazione.

I malviventi, ricevuto quanto richiesto, si sono successivamente allontanati a bordo della vettura della malcapitata.