comune Ceglie Messapica
comune Ceglie Messapica
Volantino Spazio Conad Mesagne

I consiglieri di opposizione alla giunta Caroli, Marrazza e Trinchera chiedono un consiglio comunale sulla sicurezza.

Dopo l’ennesimo episodio criminoso, possiamo ancora continuare a dire che Ceglie Messapica sia ancora una città sicura? Così come afferma il Sindaco Caroli? Possiamo continuare a stare fermi? Possiamo aspettare inermi sino al prossimo episodio di violenza? Come Consiglieri Comunali pensiamo invece che bisogna intervenire, reagire, cercare di capire il perché si stanno verificando questi episodi e a che cosa sono finalizzati. Per questo abbiamo chiesto di convocare con urgenza un Consiglio Comunale monotematico sul ordine pubblico. Pensiamo che non possiamo più aspettare, non possiamo avere più tentennamenti la città non può più attendere. I cittadini hanno bisogno di essere rassicurati i fatti criminosi dell’ultimo periodo hanno destato allarme sociale soprattutto per le modalità con cui vengono effettuati. La sicurezza, l’ordine pubblico, rappresenta per la nostra città un fattore determinante da cui dipende il proprio futuro economico. Come Consiglieri Comunali abbiamo posto la questione dell’ordine pubblico, a partire dal primo Consiglio Comunale di questa consiliatura, come il settore principale di un’azione amministrativa su cui non bisogna mai abbassare la guardia se non vogliamo correre il rischio di portare la città ad una regressione sociale ed economica. I fatti degli ultimi tempi ci dicono che non possiamo continuare a stare in silenzio. Si faccia immediatamente il Consiglio Comunale monotematico alla presenza degli organi preposti alla sicurezza. Vogliamo capire cosa sta succedendo e come intervenire per bloccare questa escalation di episodi che stanno buttando la nostra città nella paura.